Tutorial

Tagliando elettronico BMW: ecco come effettuare la registrazione

Tagliando elettronico BMB

Tagliando elettronico BMW: sapevi che inizialmente era appannaggio delle sole officine autorizzate? Oggi l’opportunità di gestire la registrazione del tagliando è stata estesa anche agli autoriparatori indipendenti… In questo approfondimento scoprirai quali sono le soluzioni di casa madre e cosa fare nel caso compaia un messaggio di errore…

Il tagliando elettronico garantisce la percorrenza reale del veicolo

Il libretto elettronico, noto anche come tagliando elettronico, riporta tutte le operazioni di manutenzione previste a un certo chilometraggio e può includere anche il report di riparazioni/sostituzioni straordinarie.

In virtù di questo, il tagliando elettronico riporta necessariamente anche i chilometri a cui si procede con l’intervento, garantendo quindi la percorrenza reale del veicolo.

TAGLIANDO ELETTRONICO: Cos’è e cosa indica. Il libretto o tagliando elettronico (DSB, Digital Service Booklet o DSP, Digital Service Program) è lo storico digitale della manutenzione ordinaria eseguita su di un veicolo, che viene registrato online sul portale web di casa madre.

 

DSB, Digital Service Booklet: Cosa riporta

Il DSB permette all’autoriparatore di certificare che abbia svolto tutte le operazioni previste dal relativo piano di manutenzione e che queste siano state eseguite a regola d’arte.

Inoltre, l’autoriparatore può consultarlo in qualsiasi momento, esaminando anche gli interventi di altre officine, autorizzate e non.

Cosa fare per visionare un tagliando elettronico BMW o multimarca

Per poter registrare e/o visionare un tagliando online, il tecnico dovrà essere in possesso di un account presso il sito del costruttore.

SI RICORDA CHE il sito del costruttore solitamente  richiede una semplice registrazione da effettuarsi con i dati dell’officina: generalità, indirizzo, partiva IVA, email valida.

Registrare e consultare un tagliando digitale è gratuito e, generalmente, non sostituisce il libretto cartaceo delle manutenzioni (o la fattura e/o ricevuta del lavoro). Il libretto cartaceo, infatti, resta l’unico documento ad avere ancora valenza legale ai fini della garanzia.

Non tutti i costruttori, però, consentono di registrare il tagliando. Questo è attualmente possibile per i marchi tedeschi,  come Gruppo VAG, Mercedes – Smart e BMW – Mini), ma non per il Gruppo Stellantis (FCA e PSA) o Ford.

Tagliando elettronico BMW: le soluzioni di casa madre

Tra i marchi che lo permettono, la BMW è quella che offre più soluzioni all’autoriparatore, il quale può scegliere se registrare il tagliando online sul sito internet, tramite la lettura/scrittura della chiave vettura, oppure se utilizzare un collegamento diagnostico pass thru con la vettura.

Soluzione Pass Thru BMW passo-passo

La soluzione con l’uso del pass thru è quella relativamente più complessa ma è anche quella che consente di registrare il tagliando direttamente nel sistema elettronico della vettura e, quindi, la più completa e la più interessante da esaminare, anche perché può presentare alcuni problemi come si vedrà poco più avanti.

Per iniziare:

  • L’OPERATORE dovrà accedere con il proprio account al portale BMW ed acquistare almeno un’ora di collegamento al costo di 9 euro + IVA.

Naturalmente, la registrazione non può essere più gratuita.

  • UTILIZZANDO UNA INTERFACCI  VCI idonea preventivamente installata nel PC e selezionata per il collegamento, l’operatore dovrà accedere alla pagina iniziale del programma diagnostico ISTA della BMW:

Figura 1: Pagina iniziale ISTA

LA REGISTRAZIONE “ONBOARD” DEL TAGLIANDO potrà essere eseguita:

  • Accedendo alle schede “DETTAGLI VEICOLO” o “EQUIPAGGIAMENTO VEICOLO”
  • Utilizzando il tasto “SCRIVI LIBRETTO ELETTRONICO”

RICORDA CHE: Quando si accede a questa funzione, contestualmente, si possono consultare anche tutte le altre manutenzioni già registrate.

Cosa fare in caso di comparsa di messaggio di errore

Generalmente la procedura è semplice e intuitiva ma, in alcuni casi, l’operatore potrebbe trovarsi difronte a un imprevisto. Ovvero alla comparsa  di un messaggio di errore accompagnato dal seguente codice guasto:

D6100_SERVICEH_99_915: “Questo veicolo non supporta il salvataggio e la visualizzazione dello storico dell’assistenza oppure il collegamento con il veicolo è stato interrotto!”

Cosa indica questo messaggio? Semplice, che la vettura non sembra essere predisposta per la registrazione del tagliando eseguito.

Eliminare l’errore effettuando un reset

Si rende a questo punto necessario effettuare il reset del CBS – Condition Based Service.

CBS – CONDITION BASED SERVICE: Cos’è. Il CBS è il sistema elettronico creato da BMW per la gestione della manutenzione sulla vettura.

Per effettuare il reset, l’operatore dovrà:

  • Accedere al menù “TRATTAMENTO DEL VEICOLO”
  • quindi “FUNZIONI DI ASSISTENZA”
  • e, ancora: “FUNZIONI DI ASSISTENZA”

Figura 2: Come effettuare il Reset del sistema CBS

Perfetto, eseguito il reset,  si potrà passare direttamente alla scrittura del tagliando, selezionando la voce che compare nell’elenco di destra di figura 2.

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.