Tutorial

Il quadro strumenti Ford Kuga non funziona? Ecco cosa fare

Quadro strumenti Ford Kuga non funziona

Il quadro strumenti Ford Kuga non funziona? I nostri tecnici ti mostrano cosa fare…

 

Improvvisamente il quadro strumenti non funziona più correttamente e il motore non parte con regolarità… che succede? È quanto può accadere sulla Ford Kuga:

Ford Kuga: anno 2010, motore 2.0 Tdci 136 cv

Cosa fare quando, senza una apparente spiegazione, si perde l’uso della strumentazione in concomitanza di alcuni mancati avviamenti motore?

A rendere la problematica ancor più singolare, poi, è il manifestarsi dell’avaria in maniera sporadica e senza nessun preavviso. In tal caso il display centrale non funziona regolarmente e rimane acceso a vettura chiusa.

Il quadro strumenti Ford Kuga non funziona: risolviamo insieme

A una indagine diagnostica, in centralina quadro strumenti si rileva il seguente codice guasto:

  • U1900: errore CAN BUS in ricezione.

L’errore si cancella e si ripropone dopo qualche secondo.

Per un maggior dettaglio, una ulteriore diagnosi porta a scoprire alcuni codici guasto anche in centralina motore. Esattamente:

  • P1622: ID immobilizer non corretto;
  • P1935: Segnale interruttore/sensore freno;
  • P1936: Segnale interruttore/sensore frizione;
  • U0140: Modulo bodycomputer (GEM), comunicazione persa;
  • U0155: Persa comunicazione con quadro strumenti.

ATTENZIONE: Questi errori vengono riscontrati solo nel momento in cui si presenta l’anomalia del mancato avviamento (il motorino avviamento non viene azionato).

Da cosa è causato il guasto?

Il guasto è causato dal cavo positivo che collega alternatore, batteria e la piastra fusibili del vano motore, unitamente al cavo di massa (motore, batteria e carrozzeria). I suddetti cavi, infatti, si surriscaldano mandando in “tilt” parte della rete CAN del veicolo, con il risultato di avere il motore che a volte non parte e la strumentazione è fuori uso.

Ford Kuga: risolvere malfunzionamento quadro strumenti

Si rende a questo punto necessaria la sostituzione dei due cavi e, dato che l’anomalia elettrica ne ha alterato l’efficienza, anche la sostituzione della batteria.

Ecco un esempio di batteria per Ford Kuga

Batteria Ford Kuga

 

Infine, a scopo precauzionale:

SI RICORDA di verificare anche i cablaggi e le spinette di quadro strumenti, centralina motore e bodycomputer.

Questo, naturalmente, al fine di accertare la permanenza di alimentazione e massa dei componenti sopra citati.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *