Tutorial auto

Controllo livello olio Audi A4

Il compito dei lubrificanti nei motori endotermici è raffreddare e lubrificare gli organi meccanici, riducendo al minimo l’attrito tra le parti e portando a livelli trascurabili le usure. Quindi è bene avere sempre la perfetta lubrificazione del motore, che eviterà danni irreparabili ai componenti meccanici che lo compongono. E’ fondamentale che il lubrificante nella coppa dell’olio sia sempre al giusto livello, per garantire alcun problema alle parti meccaniche. Il controllo del livello dell’olio, in alcune autovetture moderne, è affidata all’elettronica, con l’utilizzo del sensore livello olio posto nel sottocoppa.
Il livello dell’olio motore è visibile sul display del computer di bordo, dopo aver seguito la specifica procedura. Analizziamo nel caso specifico la procedura di misurazione del livello dell’olio motore nelle autovetture Audi A4 codice motore CAHA.

AVVERTENZE
Il veicolo deve stare in posizione perfettamente orizzontale.
La temperatura dell’ olio motore deve raggiungere almeno 60°.
Una volta raggiunta la temperatura di esercizio indicata, spegnere il motore e attendere almeno due minuti.

CONTROLLO LIVELLO OLIO

1) Inserire la chiave elettronica per accendere il quadro.

2) Premere il tasto “CAR” per accedere al menu’.

3) Ruotare il joystick per selezionare la voce “LIVELLO OLIO” e premerlo per confermare.

4) Nel caso in cui viene visualizzato il seguente messaggio, inserire la chiave elettronica fino allo scatto per accendere il quadro.

5) Verrà adesso visualizzato il livello dell’ olio sul display della radio o del computer di bordo.

6) Se l’ indicazione del livello dell’ olio di trova al sotto della dicitura “MIN”, è necessario rabboccare.

ATTENZIONE
Una volta effettuato il cambio dell’ olio motore e del filtro, accendere la vettura e lasciarla girare al minimo fino allo spegnimento della spia pressione olio sul quadro strumenti. Al termine sarà consentito accelerare.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *