Tutorial

Batteria Renault Clio IV… risolvere le problematiche dopo lo stacco e riattacco

Batteria Renault Clio IV.... risolvere le problematiche dopo lo stacco e riattacco

Batteria Renault Clio IV: lo sappiamo, uno degli interventi più frequenti che possono essere svolti su di un’autovettura è la sostituzione della batteria. Spesso, però, possono verificarsi delle problematiche dopo lo stacco e riattacco. Scopriamo insieme ai nostri tecnici come risolverle…

Cambiare la batteria non è così semplice…

È un lavoro che in molti eseguono anche “fai da te”, senza però considerare eventuali pericoli che si celano dietro quello che, solo apparentemente, sembra essere una semplice operazione di routine.

Le vetture di moderna concezione hanno sistemi elettronici – elettromeccanici assai sensibili agli sbalzi o all’assenza di tensione per un certo periodo di tempo.

RICORDIAMO CHE sbalzi o assenza di tensione sono fenomeni che si verificano proprio quando si cambia la batteria.

Succede, quindi, che al riavvio dell’auto ci si ritrova con una batteria perfettamente efficiente ma, contestualmente, con la manifestazione di altri problemi, alle volte assai limitanti. Una vettura che ci fornisce un esempio di quello che potrebbe succedere in questi casi è la Renault Clio IV (anno 2012).

Vediamo insieme ai nostri tecnici le problematiche che potrebbero manifestarsi e come risolverle…

Batteria Renault Clio IV: un caso pratico

Prima di iniziare ricordiamo che:

  • Sui veicoli senza Start-Stop e con impianto a GPL le batterie sono di tipo ad acido libero

Viceversa

  • Sono di tipo a piombo “rinforzato” con valvole sugli elementi di tipo AGM. Anche dette “di tipo VRLA”.

Figura 1: Batteria Renault Clio IV con Start&Stop

Batteria Renault Clio IV con Start&Stop

Cosa può avvenire dopo la sostituzione della batteria?

Dopo la sostituzione della batteria può accedere che il motorino di avviamento venga azionato solo ed esclusivamente se si preme la frizione, anche con il cambio in folle. In condizioni standard, invece, sempre con il cambio in folle, l’avviamento dovrebbe essere abilitato solamente premendo il pedale del freno.

Tale situazione ha – naturalmente – un quadro diagnostico ben preciso, con la comparsa dei seguenti errori. Vediamo quali sono:

  • U0422 – Informazioni CAN da UCH non valide
  • C42200 – Informazioni CAN da UCH non valide
  • B1519 – Sensore folle
  • 951924 – Sensore folle

Stacco e riattacco della batteria

Tutti e quattro i codici fanno riferimento a un problema di comunicazione CAN e a un guasto al sensore di folle del cambio. Ricordiamo infatti che stiamo analizzando una vettura dotata del sistema Start&Stop.

Come anticipato, il motore viene avviato, ma in condizioni anomale.

LO STACCO E IL RIATTACCO della batteria durante la sostituzione induce sulla centralina UCH uno scompenso che porta a un errato funzionamento della linea CAN che, di riflesso, genera poi i codici inerenti il sensore di folle all’atto dell’entrata in funzione del motorino di avviamento.

Renault UCH: Cos’è e dove si trova

L’Unite Centrale Habitacle – UCH costituisce per Renault quello che altre case costruttrici definiscono un bodycomputer. L’UCH è ubicata all’interno dell’abitacolo.

DOVE SI TROVA IL MODULO UCH: sotto la plancia, lateralmente al piantone sterzo, lato guidatore.

A mezzo rete CAN, appunto, questa centralina viene collegata a più di dieci unità elettroniche ed è configurata come “Centralina Master”, ossia come nodo elettronico avente un ruolo predominante sugli altri.

L’Unite Centrale UCH è dotata di quattro connettori identificati con colori differenti, stampati sulla plastica della scatola stessa. La sua alimentazione è temporizzata per alcune decine di secondi dopo lo spegnimento del quadro, cioè continua ad autoalimentarsi insieme al quadro strumenti e alla centralina motore. Tale funzione è nota con la denominazione: “Power latch”.

Nello specifico, l’UCH viene alimentato da:

  • 3 LINEE da 12 V (diretti batteria)
  • 1 SOTTO CHIAVE (+15) e utilizza
  • 2 COLLEGAMENTI di massa.

Figura 2: Ubicazione Centralina UCH

Batteria Renault Clio IV: Ubicazione Centralina UCH

Batteria Renault Clio IV: risoluzione problematiche

Per la risoluzione dei guasti su citati si rende necessario operare attraverso lo strumento di diagnosi.

PRIMA DI INTERVENIRE è sempre bene verificare le alimentazioni e le masse dell’UCH.

Qualora i controlli non riscontrassero nulla di rilevante, la problematica si risolve semplicemente andando a eliminare nel modulo UCH gli errori su presentati.

ATTENZIONE: gli errori vanno eliminati in un certo ordine.

I primi codici che dovranno essere cancellati sono quelli sul sensore di folle del cambio, cioè

  • B1519
  • 951924

A questo punto, sempre rimanendo in diagnosi bodycomputer, procedere con l’eliminazione degli errori di comunicazione CAN. Una volta che si sarà proceduto con la cancellazione, anche i seguenti errori diventano cancellabili:

  • U0422
  • C42200

Dopodiché, come è immediatamente riscontrabile, il motorino di avviamento torna a funzionare secondo le normali modalità di azionamento.

4 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *