Tutorial

Cuscinetti ruota per veicoli industriali: tutto ciò che devi sapere

Lettura stimata: 5 minuti
FAG SmartSET Schaeffler Repxpert - Riparando

Cuscinetti ruota per veicoli industriali: scopriamo insieme le principali novità del componente e perché le sue caratteristiche lo rendono superiore ad altri cuscinetti. Sarai presente ad Autopromotec 2019? Vai in fondo all’articolo e prenota subito la dimostrazione tecnica anche da qui. L’evento Schaeffler REPXPERT è gratuito e i posti ancora disponibili!

Il settore dei veicoli industriali, così come quello dell’automobile, sta vivendo uno sviluppo costante che interessa in maniera diretta l’utente finale ovvero il driver e indirettamente anche i tecnici riparatori. Questi ultimi, infatti, devono risolvere in maniera sempre più tempestiva ed efficace le problematiche che coinvolgono tutti i veicoli che si spostano su gomma.

L’innovazione tecnologica punta all’utilizzo di dispositivi elettronici a bordo, mentre l’evoluzione dal punto di vista della “meccanica pura” sembrerebbe ormai giunta al capolinea. Ma, a ben vedere, non è effettivamente così. Vediamo insieme perché.

Cuscinetto ruota di produzione FAG: tutte le novità

In questo articolo andremo a esaminare un prodotto che, meccanicamente parlando, presenta delle interessanti novità nel settore dei veicoli industriali:

Il cuscinetto ruota di produzione FAG, commercialmente denominato FAG SmartSET.

 

Cuscinetti ruota per veicoli industriali

Cosa differenzia il FAG SmartSET da tutti gli altri

L’aspetto che differenzia questo prodotto rispetto ad altri cuscinetti ruota tradizionali risiede nella sua struttura. il FAG SmartSET risulta infatti composto da:

  • una gabbia che ospita i rulli conici
  • un anello interno e un anello esterno
  • un anello di rinforzo
  • uno specifico coperchio antipolvere

ATTENZIONE: la gabbia in materiale sintetico presenta una apposita clip di fissaggio come mostrato in figura, in maniera tale che l’intero componente risulti pre-assemblato.

FAG SmartSET Schaeffler Repxert

Il componente FAG SmartSET viene fornito con uno specifico utensile che ne facilita il corretto montaggio alla pressa.

L’anello interno consente una maggiore facilità di smontaggio

L’anello interno presenta delle modifiche rispetto a un cuscinetto standard in merito alla sua sezione interna. Oltre alla classica smussatura, un alesaggio conico conferisce un margine di tolleranza, un minimo gioco che consente al mozzo della ruota di essere inserito più facilmente sul perno ruota durante lo smontaggio e il montaggio.

FAG Smartset Repxpert Anello interno

Perché il cuscinetto ruota Schaeffler è più longevo degli altri

Per quanto riguarda entrambi gli anelli – interno ed esterno – c’è da evidenziare il fatto che essi vengono rivestiti in Durotect B, una particolare lavorazione dell’acciaio sviluppata da Schaeffler.

Questo trattamento fa sì che tra le superfici vi siano:

  • meno attriti
  • minore corrosione
  • nessuna microfessurazione

In pratica, tutto questo si traduce in una vita operativa più lunga.

Ma queste innovazioni tecnologiche che tipo di vantaggi apportano nell’utilizzo di questo tipo di cuscinetto? 

Ecco tutti i vantaggi di questo cuscinetto

Analizziamo singolarmente tutte le innovazioni e scopriamo insieme i relativi benefici:

1. Pre-assemblato

Il cuscinetto risulta più facile da estrarre e da inserire, caratteristica che consente al tecnico riparatore di ridurre le tempistiche dell’intervento.

Evitando di separare le due parti, la possibilità che il cuscinetto venga contaminato da sporco o polvere si azzera, grazie anche allo specifico coperchio.

2. Pre-ingrassato e lubrificato a vita

Questa caratteristica annulla i rischi legati all’ingrassamento dei rulli conici, come ad esempio l’utilizzo di un grasso inadeguato o in quantità non corrette.

Diretta conseguenza è anche una tempistica di lavorazione ridotta.

3. Pre-posizionato

In virtù di questo fattore non risulta necessario far girare la ruota al fine di regolare la tolleranza di inclinazione.

4. Maggiore scorrevolezza

Le modifiche apportate all’anello interno fanno sì che l’installazione risulti più semplice e più veloce rispetto a un cuscinetto a rulli conici standard.

Oltre a un evidente risparmio di tempo nell’eseguire alcune tipologie di lavori, va sottolineato che

queste caratteristiche permettono al cuscinetto FAG SmartSET di avere una vita operativa nettamente più lunga rispetto a un cuscinetto classico.

Prenota una dimostrazione tecnica Schaeffler ad Autopromotec 2019

Dal 22 al 26 maggio 2019 Schaeffler sarà presente ad Autopromotec al padiglione 30. Nel loro stand B44 sarà possibile assistere a numerosi dimostrazioni tecniche, tra le quali anche quella inerente il cuscinetto qui analizzato che verrà effettuata ogni giorno alle ore 15.00.

I tecnici Schaeffler mostreranno come eseguire la sostituzione a regola d’arte del cuscinetto ruota con la soluzione di riparazione FAG SmartSET e l’attrezzatura FAG dedicata. In particolare parleranno delle differenze strutturali e tecniche con i sistemi tradizionali, andando ad analizzare e scomporre le due tipologie di cuscinetto. Successivamente installeranno il mozzo sull’assale per meglio comprendere i benefici in termini di costi, tempistiche di lavorazione e fermo veicolo notevolmente ridotte.

Se interessati gli eventi sono gratuiti e i posti ancora disponibili.

Fonti:

Le immagini del componente analizzato sono state gentilmente concesse da Schaeffler REPXPERT

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *