Non categorizzato Novità

La Legge Monti entra in vigore

Lettura stimata: 2 minuti

Da oggi riparare l’auto costa meno.

In questi giorni si susseguono articoli su testate giornalistiche di settore e non ( compresi servizi su TG nazionali – come di seguito riportato ) per ricordare a tutti gli automobilisti che dal 1 Giugno 2010, la cosiddetta Direttiva Monti ( o BER ), entra in vigore.

A dire la verità per chi è del settore non è una gran novità, ma questo rinnovato interesse dei media può soltanto farci piacere.

Quindi, a tutti gli effetti la Direttiva Monti è entrata in vigore e questo comporta:

  • Le case automobilistiche sono tenute a fornire le specifiche tecniche e la documentazione necessaria anche ai meccanici indipendenti ( E se dovesse venirgli negato, potrà far valere le proprie ragioni rivolgendosi all’Autorità nazionale garante della concorrenza (al numero verde 800166661) e al Direttorato generale della stessa Ue (all’indirizzo web http://ec.europa.eu/…index_en.html )
  • L’automobilista, potrà scegliere l’officina desiderata senza vedersi scadere la garanzia, per far effettuare interventi di manutenzione ordinaria.
  • La rete ufficiale di assistenza della casa produttrice rimarrà il riferimento obbligatorio esclusivamente per gli interventi gratuiti.
  • Gli autoriparatori non saranno più tenuti a dare prova che i pezzi di ricambio non originali utilizzati per compiere la riparazione siano di qualità equivalente: tale certificazione, adesso, dovrà essere fornita direttamente dall’azienda produttrice.
  • Questa “non-novità” ha comunque degli effetti benefici sia per gli automobilisti, che potranno risparmiare orientativamente un buon 30% dei costi sostenuti con il vecchio regime di monopolio, sia per gli autoriparatori “generici” che giocando bene le loro carte potranno far propria una fetta di mercato che sino a ieri non gli competeva.

    Sia chiaro che la Direttiva Monti, prevede che gli autoriparatori che vogliono beneficiare di tale regolamentazione debbano attenersi scrupolosamente alle specifiche tecniche che la casa costruttrice prevede per i vari interventi ed allo stesso tempo deve effettuare corsi che li mettano in condizione di lavorare a regola d’arte…ma questo era ovvio…quindi occhio a dove reperite le informazioni tecniche, scegliete partner di primo livello.

    2 commenti

    Trackbacks & Pingbacks

    1. […] · Posted by admin in Auto, Novità In riferimento al nostro articolo del 03/06/2010 ( Link ), aggiungiamo in questo nuovo post un ulteriore servizio del giorno 06/06/2010 apparso su TG2 […]

    Lascia un Commento

    Vuoi partecipare alla discussione?
    Fornisci il tuo contributo!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *