Tutorial

Sovralimentazione Grande Punto Abarth: funzionamento e possibili guasti

Lettura stimata: 4 minuti
Valvola di shut-off smontata

Sovralimentazione Grande Punto Abarth: scopri qui dove intervenire quando il motore non rende e non si accende nessuna spia!

Il Turbo è da sempre un componente che esercita un enorme fascino sugli appassionati di motori, perché da sempre viene associato a vetture dalle elevate prestazioni.

Abbiamo già affrontato l’argomento della sovralimentazione in alcuni precedenti articoli, per questo ora prenderemo in esame una vettura in particolare:

Grande Punto Abarth con motore benzina T-jet 155 cv

In questo propulsore il circuito di aspirazione prevede 2 sensori di pressione assoluta:

  • Il primo si trova sul manicotto rigido in metallo in uscita dall’intercooler e dispone di 3 fili
  • l’altro è ubicato sul collettore di aspirazione, a valle della valvola a farfalla ed è composto da 4 fili per integrare la misura della temperatura dell’aria aspirata.

La gestione della pressione generata dal turbocompressore ha una piccola particolarità, in quanto

non avviene soltanto tramite la wastegate, ma un ruolo importante è svolto dalla valvola shut-off.

Quest’ultima, altro non è che una valvola pop-off a comando elettronico, necessaria per gestire picchi di sovra pressione fino a 1200 millibar.

Al fine di ridurre tale sovrapressione, questa aria turbocompressa viene ricircolata in aspirazione a monte del turbo tramite una tubazione rigida.

Questa configurazione serve ad attenuare i colpi d’ariete e ad evitare gli effetti del classico “turbo-lag”, ovvero il ritardo di risposta del turbo.

Figura 1: Ubicazione Valvola Shut-off

Sovralimentazione Grande Punto Abarth

Figura 2: Dettaglio Valvola Shut-Off

Valvola shut-off dettaglio

Questo attuatore, vista l’importanza del suo ruolo, è utilizzato praticamente in tutte le fasi di guida. Ed infatti la centralina di gestione motore va a comandarlo con il motore ad alto, a medio e a basso regime.

Sovralimentazione Grande Punto: quando il motore non rende

Può succedere, però, di guidare la vettura e sentire che il motore non rende. Ovvero non riesce a erogare la potenza richiesta.

È ancora più strano, poi, il fatto che non si accenda nessuna spia sul quadro strumenti.

Peggio ancora se non sono presenti codici guasto in centralina motore…

È quanto è accaduto a noi in officina!

Dopo aver ascoltato il cliente descrivere la scarsa resa del veicolo, abbiamo verificato tramite strumento di diagnosi che non vi fosse alcun guasto in memoria.

Sovralimentazione Grande Punto: la diagnosi

Siamo andati perciò a verificare in diagnosi la pressione generata dal turbocompressore tramite i parametri in tempo reale e abbiamo riscontrato che:

A pieno carico il valore si fermava a 1400 mbar contro il valore obiettivo di 2200 mbar.

Il primo controllo eseguito riguardava chiaramente il circuito di aspirazione, l’integrità di tubazioni, manicotti e raccordi, l’eventuale presenza di tagli o fessurazioni sull’intercooler.

Questa verifica non ha evidenziato nulla di anomalo, quindi abbiamo spostato la nostra attenzione proprio sulla valvola di shut-off.

Sovralimentazione Grande Punto: la soluzione

Prima di sostituire il componente, siamo andati a testare se quest’ultimo facesse tenuta in maniera corretta. È stato quindi applicato un tappo di metallo all’interno del manicotto che riporta l’aria in eccesso a monte del turbo.

ATTENZIONE! La prova che si intende eseguire è piuttosto grezza e servirà solo a capire la causa del problema. Non può di certo rappresentare una soluzione.

La durata della prova deve essere limitata nel tempo, per evitare di provocare danni al turbocompressore.

Grazie all’ostacolo rudimentale appena creato, collegando la strumentazione diagnostica e provando il veicolo a pieno carico, abbiamo riscontrato da subito che la pressione generata dal turbo aumentava correttamente, come previsto dalla centralina motore.

A seguito della prova appena eseguita, la vettura non è entrata in modalità “recovery” anche se si è accesa la spia MIL con annesso codice guasto:

P0039: Valvola by-pass turbo

Vista la temporanea manomissione dell’impianto, era prevedibile questa conseguenza ma almeno il problema è stato individuato.

Figura 3: Valvola di Shut-off smontata

Valvola di shut-off smontata

La valvola di shut-off, a causa dei picchi di sovralimentazione cui è costantemente sottoposta, ha manifestato dei problemi di tenuta.

Purtroppo questo dispositivo potrebbe essere soggetto a malfunzionamenti di questo tipo, risolvibili con la sostituzione del componente stesso con uno nuovo.