Tutorial

Capote Fiat 500 e vano bagagli: ecco come utilizzarli al meglio

Lettura stimata: 5 minuti
Capote Fiat 500 e vano bagagli

Il best seller Fiat nuova 500, riuscitissimo remake della mitica vettura degli anni ’60, è ancor più esuberante nella versione cabriolet, la 500C. La versione cabriolet è stata arricchita con numerosi contenuti di serie e altri optional dedicati all’infotainment ed al comfort, tra i quali spicca una capote a movimentazione elettrica, che richiama naturalmente quella della vecchia versione ma con un’escursione molto maggiore.

Vediamo come funziona e scopriamo insieme alcune curiosità del modello.

Capote Fiat 500: ecco come azionarla

Capote Fiat 500 e vano bagagli come utilizzarli al meglio

 

La capote può essere azionata:

  • Tramite i pulsanti A (apertura) e B (chiusura) posti vicino la plafoniera
  • Oppure mediante il tasto “C” del telecomando

Figura 1: Tasti azionamento capote

Anche ai fini di un eventuale controllo di corretto funzionamento da parte di un tecnico, è bene sottolineare le diverse modalità di apertura/chiusura, che sono sostanzialmente due.

  1. Premendo una volta il tasto “A” (definito one touch) la capote si apre automaticamente sino a raggiungere la posizione di completa apertura orizzontale (definita posizione spoiler).
  2. Se prima del raggiungimento della posizione spoiler si preme su uno dei due tasti (“A” o “B”), la capote si fermerà in una posizione intermedia nella parte orizzontale di apertura.

Figura 2: Apertura orizzontale completa (posizione spoiler)

Da questa posizione, sempre con una pressione del tasto “A” si può continuare la movimentazione della capote fino alla posizione di completa apertura (apertura verticale).

Figura 3: Apertura orizzontale completa

In questa modalità, se si applica una pressione su uno dei due tasti, la capote si ferma e inverte il movimento portandosi nella posizione iniziale (posizione spoiler), prima del raggiungimento della posizione finale.

Dettaglio molto importante è che il comando di apertura del tratto verticale non è permesso con il portellone del bagagliaio aperto.

Capote Fiat 500: ecco come chiuderla

Per la chiusura occorre agire sul tasto “B”.

Se si trova nella posizione di apertura verticale:

  • La capote si chiude automaticamente fino alla posizione spoiler (chiusura del tratto verticale)

Similmente per le operazioni di apertura, se si applica una pressione su uno dei due tasti prima del raggiungimento della posizione spoiler:

  • La capote si ferma e inverte il movimento portandosi nella posizione iniziale (completa apertura)

Se invece si trova nella posizione spoiler, con una pressione del tasto “B”:

  • La capote si porta automaticamente fino a una posizione di sicurezza (circa 25 cm dalla posizione di completa chiusura).

Anche in questo caso, se prima del raggiungimento della posizione di arresto si effettua una pressione su uno dei due tasti, la capote si può fermare in una posizione intermedia nel tratto orizzontale di apertura.

  • Per completare l’operazione, occorre tenere premuto il tasto “B” fino alla chiusura totale.

Usare il telecomando della Capote Fiat 500

Se si vuole operare sulla capote con il telecomando (tasto “C”), è bene sapere che la movimentazione

È consentita unicamente con vettura spenta e le porte chiuse, ed esclusivamente per la sola apertura sul tratto orizzontale (fino alla posizione spoiler).

E se i comandi elettrici della capote non funzionano?

In caso di avaria ai pulsanti di comando, la capote può essere manovrata per via manuale.

La procedura prevede l’utilizzo di una chiave ad hoc, fornita in dotazione e ubicata nel contenitore attrezzi del bagagliaio o contenuta nel kit Fix & Go.

La chiave va inserita nell’apposita sede che si trova all’interno del vano bagagli al di sotto della cappelliera:

Figura 4: Chiave per apertura/chiusura manuale e alloggiamento

  • Per aprire la capote si deve ruotare la chiave in senso orario
  • Per chiuderla ruotare l’attrezzo in senso antiorario.

Attenzione a quando si agisce sul portellone!

Data la presenza della capote, il portellone del bagagliaio ha alcune particolarità di funzionamento.

Se la capote è aperta totalmente (figura 3), al comando di apertura (da tasto interno, da chiave oppure direttamente dal tasto sul portellone) la capote automaticamente si porta in posizione spoiler, e solo dopo questa operazione avverrà l’apertura del bagagliaio.

Proprio per questo motivo:

L’apertura del portellone non funziona in caso di mancata inizializzazione della capote.

Infatti, a seguito di una manovra di emergenza eseguita con la chiave in dotazione o di uno stacco batteria, il movimento della capote può non funzionare in automatico, e allora si deve effettuare una procedura di inizializzazione.

Come ripristinare l’apertura del bagagliaio? Ecco la procedura

Quindi per ripristinare l’apertura del bagagliaio occorre necessariamente prima eseguire l’inizializzazione delle capote.

Vediamo come eseguirla.

La procedura va fatta mediante i tasti interni (A e B), secondo l’ordine che segue:

  • Aprire completamente la capote agendo sul tasto (A)
  • Premere contemporaneamente e mantenere premuti i tasti (A e B) per almeno 2 secondi
  • Chiudere completamente la capote agendo da tasto (B)
  • Premere contemporaneamente e mantenere premuti i tasti (A e B) per almeno 2 secondi

Se la procedura è stata effettuata correttamente, la capote esegue in automatico un completo ciclo di apertura e chiusura, e infine un ciclo di apertura fino alla posizione spoiler.

In caso di inizializzazione non andata a buon fine o non completata, naturalmente è necessario ripetere la procedura dal primo punto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *