News

Multe per smartphone alla guida anche con auto ferma

Lettura stimata: 2 minuti
Multe per smartphone alla guida

Multe per smartphone alla guida in Francia: arrivano provvedimenti severi!

Gli automobilisti francesi, infatti, non potranno più parlare o chattare con il mobile anche se la macchina è ferma.

Multe per smartphone alla guida in Francia: sanzione anche se veicolo spento

Le misure contro le automobili pericolose per la circolazione diventano drastiche in Francia. La Corte di Cassazione, infatti, ha sentenziato che un veicolo a bordo strada, fermo o con le frecce di emergenza accese con conducente al telefono è sanzionabile.

Lo smartphone alla guida rappresenta una distrazione molto diffusa un po’ ovunque. Per questo Parigi ha deciso di allargare i casi sottoponibili a multa. I guidatori che si accostano per rispondere a messaggi, chattare, telefonare rappresentano, comunque, un ostacolo alla normale circolazione su strada. E vanno sanzionati.

Il cellulare in mano dentro l’automobile diventa, quindi, assolutamente vietato poiché considerato elemento di pericolo per possibili incidenti. In ogni condizione, anche con il motore spento.

Cellulare consentito per auto in panne o in area di sosta

Multe per smartphone alla guida

La nuova normativa francese consente all’automobilista di utilizzare il mobile mentre è in macchina solo in due casi eccezionali:

  1. Innanzitutto, quando si parcheggia il veicolo in un’area di sosta è consentito usare il cellulare. In questo caso, infatti, la macchina è posteggiata in uno spazio dedicato, senza creare ostacolo al traffico.
  2. Si evitano sanzioni anche se l’automobile si ferma per guasti improvvisi. Il guidatore può, naturalmente, usare il mobile per chiamare soccorsi.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *