News

La mostra Ferrari celebra le donne con “Il Rosso e il rosa”

Lettura stimata: 2 minuti

La mostra Ferrari celebra le donne che hanno guidato i mitici modelli di auto sportive! 

Per tutto l’anno nel museo di Modena è possibile ammirare le storiche auto del marchio che hanno fatto innamorare il mondo femminile. Il legame tra le donne e le automobili sportive, infatti, è sempre più stretto. Non a caso, l’esposizione si intitola “Il rosso e il rosa”. Un connubio cromatico – ma non solo – di grande successo.

La mostra Ferrari celebra le donne: da Anna Magnani alle attrici di Hollywood

Signore famose al volante di strepitose macchine del marchio Ferrari si incontrano tra gli spazi della mostra.

L’idea di unire due mondi così pieni di passione, quello delle donne e delle vetture, ha dato vita a questo interessante evento.

Il museo Enzo Ferrari ospita fino a dicembre 2018 un percorso inedito di modelli di ogni epoca guidati da bellissime signore.

La carrellata inizia con la mitica Ferrari 212 Inter, scelta da due attrici indimenticabili come Anna Magnani e Ingrid Bergman. Sempre negli anni ’50, da Hollywood Norma Shearer si fa notare sulla GT Berlinetta “TdF”. Nel 1963 la Ferrari 250 LM è preferita dall’attrice Jayne Mansfield.

Donne di oggi e Ferrari sportive

La mostra celebra le donne di ieri e di oggi. A dimostrazione di quanto il marchio automobilistico sia glamour e dal fascino intramontabile.

Tra le vetture si trovano anche

  • la Ferrari 458 Italia di Amy Macdonald
  • le auto da pista di Deborah Mayer, quali 458 Italia GT3 e
  • la Ferrari 488 Challenge.

Per approfondire e per ulteriori informazioni sulla mostra è possibile cliccare sull’immagine o sul sito Sito ufficiale Musei Ferrari

Fonte immagine in evidenza: Sito ufficiale Musei Ferrari

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *