News

I carburanti cambiano nome e diventano sigle valide in tutta l’Ue

Lettura stimata: 2 minuti
I carburanti cambiano nome Anteprima - Riparando

EccI carburanti cambiano nome: è questa l’ultima novità per gli automobilisti europei. Scopri di più!

Secondo la direttiva EN 16942 dell’Unione europea, infatti, le denominazioni di gasolio, metano, gpl sono state sostituite da sigle ed etichette. L’uniformità in tutti i Paesi Ue e anche in altre Nazioni consentirà una maggiore facilità nel rifornimento.

E, B, XTL: ecco come i carburanti cambiano nome in Europa

Dal 12 ottobre scorso sono entrate in vigore le disposizioni che cambiano il sistema di identificazione dei vari tipi di carburante. Queste sono le principali innovazioni nel settore.

La benzina è contraddistinta dall’etichetta circolare con lettera E. Il numero scritto accanto indica la percentuale dei componenti (es. E5 significa che c’è il 5% di etanolo). Il diesel presenta l’etichetta quadrata con la lettera B e numero relativo alla percentuale di biodiesel. La denominazione B100 si traduce in biodiesel puro. Il gasolio sintetico, invece, ha indicazione B XTL.

I carburanti cambiano nome - Riparando - MEME

I combustibili gassosi

GPL e altri combustibili gassosi hanno la forma dell’etichetta a rombo e differenti sigle. Nel dettaglio:

  • H2 per l’idrogeno
  • CNG per il gas naturale compresso (ovvero il Metano per auto)
  • LNG per il gas naturale liquefatto
  • LPG per il gas di petrolio liquefatto (quello che finora abbiamo chiamato GPL)

Dove si troveranno le nuove sigle

I carburanti cambiano nome in molti Paesi europei. La direttiva, infatti, è valida naturalmente per tutti i membri Ue e anche per Serbia, Macedonia, Svizzera, Turchia, Liechestein, Islanda, Norvegia. Per quanto riguarda l’Inghilterra, che ha avviato il meccanismo della Brexit, deciderà autonomamente se adottare o meno questo sistema.

Oltre a leggere le nuove denominazioni nelle stazioni di servizio, gli automobilisti che acquistano e immatricolano veicoli dopo il 12 ottobre, troveranno le sigle sui libretti di manutenzione e sui tappi del carburante.

 

Per approfondire:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *