News

Automobili d’epoca in fiera a Padova: un tuffo nel mito dei motori

Lettura stimata: 2 minuti
Automobili d'epoca in fiera - Riparando

Automobili d’epoca in fiera: a Padova dal 25 al 28 ottobre un evento davvero imperdibile per tutti gli appassionati dei modelli storici di veicoli. Scopri di più.

La storia dei motori viene raccontata con suggestione nei padiglioni del salone, tra macchine e moto classiche, da sogno e intramontabili.

Automobili in fiera a Padova: veicoli mitici anche in vendita

Quello di Padova è il mercato europeo più importante per l’offerta di automobili d’epoca. In questo salone, infatti, non solo è possibile immergersi nel mito automobilistico tra veicoli e ricambi dei tempi passati, ma si può anche acquistare.

Sono più di 5.000 le auto in vendita, suddivise nei padiglioni tra modelli classici, da sogno e gli instant classic, veicoli meno antichi, ma tanto particolari da essere considerati esemplari da collezione.

Automobili d'epoca in fiera - Riparando

Nel reparto classico sono in mostra le prime automobili, fino ai modelli usciti sul mercato negli anni ’70. Colori sgargianti ed originali e design d’altri tempi di indiscussa eleganza accomunano le vetture.

Per chi vuole regalarsi un mito, il settore auto da sogno è uno spettacolo. Qui si trovano esemplari di automobili che hanno scritto la storia e sono diventati vere icone collettive.

Infine, molto interessante è il padiglione dedicato alle macchine più recenti. Questi modelli presentano elementi tecnologici e di design talmente esclusivi da essere valutati pezzi da collezione.

In mostra e in vendita anche ricambistica originale

Non ci sono soltanto automobili d’epoca in fiera. Gli appassionati del mondo antico dell’automotive possono divertirsi anche nel fornito settore dei ricambi originali. Dai libretti auto alle targhe di un secolo fa fino ai Padva bulloni, cerchi, insegne, cruscotti: qui si trovano i pezzi per restaurare antiche automobili.

Per conoscere nel dettaglio l’organizzazione della fiera di Padova visita il sito: https://autoemotodepoca.com/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *