News

Auto senza volante GM Cruise nel 2019: a guidare sarà un Robot

Lettura stimata: 2 minuti
Auto senza volante Riparando

Auto senza volante GM Cruise Av pronte per il prossimo anno? Ad annunciarlo è General Motors.

In arrivo, quindi, i primi robot-taxi. Intelligenza artificiale e sensori ad alta tecnologia: sarà davvero questo il futuro delle vetture?

Auto senza volante GM Cruise: niente pedali e leva del freno. A guidare è il cervello artificiale

Elettrica e a guida autonoma: la macchina più all’avanguardia del mondo sta arrivando. Secondo le indiscrezioni di General Motors, infatti, la gamma GM Cruise AV sarà in produzione il prossimo anno. Pronta a rivoluzionare la modalità di viaggiare con le quattro ruote.

Il veicolo in creazione si presenta come una vettura classica. Carrozzeria ed abitacolo sono normali. La novità è l’assenza di volante, pedali, leva del freno. Come funziona? Un cervello dotato di intelligenza artificiale si occupa della guida, supportato da sensori e radar Lidar.

Nello specifico, i dispositivi sono posizionati sotto la carrozzeria. Essi sono in grado di recepire in anticipo ogni movimento di ambiente circostante, strada e pedoni. Per rendere impeccabile questo sofisticato meccanismo, quindi, sono fondamentali la connessione 5G e le mappe in 4K legate alle infrastrutture stradali.

Le auto a guida autonoma in prova negli USA

Auto senza volante GM Cruise rientra in un ambizioso progetto di General Motors. Per poter circolare come esperimento nelle strade pubbliche statunitensi, le vetture hanno bisogno di una formale autorizzazione.

L’idea della casa automobilistica è di far circolare questi prototipi di robot-taxi proprio al centro delle metropoli, come New York. Testare le potenzialità delle vetture senza volante nel mezzo del traffico è, infatti, molto importante per capire la loro reale autonomia.

Il sindaco De Blasio, per ora, ha frenato sulla possibilità di prova di queste macchine a Manhattan. Vuole, infatti, conoscere meglio il progetto.

Restiamo, dunque, in attesa di capire se davvero il guidatore non è più necessario per viaggiare in automobile.

Approfondisci con:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *