News

Apple Car e Android Auto promossi per sicurezza alla guida

Lettura stimata: 2 minuti
Sicurezza alla guida

Apple Car e Android Auto promossi per sicurezza. Lo rivela lo studio condotto da AAA Foundation for Traffic Safety. Secondo l’indagine, infatti, le due applicazioni risulterebbero talmente veloci nell’elaborare e fornire risposte da far diminuire le distrazioni.

Apple Car e Android Auto promossi per velocità

I sistemi di automotive infotainment sono stati valutati attentamente al fine di capire se e quanto queste irrinunciabili App distolgano l’attenzione del conducente dal volante.

La ricerca ha confrontato i sistemi per smartphone di Apple e Google utilizzati in cinque autovetture attualmente presenti sul mercato statunitense.

Si tratta di:

  • Kia Optima
  • Chevrolet Silverado
  • Dodge Ram 1500
  • Honda Ridgeline
  • Ford Mustang 

Cosa dicono i risultati in breve

I risultati promuoverebbero Apple Car e Android Auto perché molto veloci nell’offrire i servizi richiesti. Nello specifico, i due noti sistemi impiegherebbero, in media:

  • 5 secondi per effettuare una telefonata 
  • 15 secondi per impostare il sistema di navigazione

Rispetto ai sistemi integrati nell’automobile, gli infotainment Apple e Android risulterebbero pertanto più efficaci e meno impegnativi per il conducente, come evidente anche dalla seguente infografica:

Senza dimenticare però, come ricorda AAA Foundation for Traffic Safety che è necessario puntare ad azzerare tutte le distrazioni alla guida e che:

“Togliere gli occhi dalla strada per soli 2 secondi può raddoppiare il rischio di un incidente”

Per approfondire:

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *