Motori

Cambio ZF 9HP: Manutenzione Sul Nuovissimo Cambio Automatico

Lettura stimata: 5 minuti

Ecco come effettuare una corretta manutenzione sul cambio ZF 9HP 948TE.

Anche per il mondo automobilistico italiano, infatti, l’adozione di una trasmissione automatica è diventata ormai una realtà molto diffusa.

Il numero di vetture vendute con cambio automatico è costantemente in crescita.

E questo trend di vendite è esteso anche a vetture appartenenti alla categoria delle cosi dette “medie”, quindi vetture un po’ meno prestigiose ma sicuramente molto diffuse.

Il Nuovissimo Cambio Automatico ZF Group 948TE

Ne sono un esempio la Fiat 500X e la Jeep Renegade, due tra i modelli più venduti del gruppo FCA, che possono essere equipaggiate con un nuovissimo cambio automatico marcato ZF Group.

Il nuovo cambio ZF è denominato: 9HP48.

Questo cambio è un automatico puro, ed è destinato a veicoli con motore trasversale e trazione anteriore, o quattro ruote motrici. Come si evince dalla marcatura stessa del cambio, è un nove rapporti ed è estremamente compatto.

Caratteristiche cambio Automatico ZF 9HP: ingombri ridotti e 86 Kg di peso.

Cambio ZF 9HP

Figura 1

Cambio ZF 9HP e Convertitore di Coppia Tradizionale

Il cambio 948TE utilizza un convertitore di coppia tradizionale costituito da

  • Girante
  • Statore e turbina
  • Frizione (a disco singolo) di lock-up

I nove rapporti (più retromarcia) vengono realizzati impiegando quattro ingranaggi epicicloidali, e ciascuno di essi è realizzato:

  • da una corona
  • dai satelliti (con portasatelliti)
  • e dal pignone

Il gruppo elettroidraulico che si occupa della gestione del cambio è formato da otto elettrovalvole distinte, a cui ne vanno aggiunte due se il cambio è in versione “Park by Wire”.

L’inserimento del blocco del parking è attivato appunto da due elettrovalvole dedicate.

In questo tipo di trasmissioni è fondamentale lo stato e la qualità dell’olio, che come noto, opera sia come lubrificante, che come fluido idraulico.

No Manutenzione Per Cambio ZF 9HP: Solo Controllo e Ripristino Olio

Per il 948TE non è prevista alcuna manutenzione, ma solo il controllo e il ripristino del livello dell’olio.

Il fluido ATF utilizzato è il “Tutela Trasmission AS8”, ed il quantitativo totale è di 6 litri. Le specifiche sono le seguenti:

  • Chrysler 68157995AA
  • Fiat 9.55550-AV5

È bene ricordare anche che questo cambio ha un unico filtro olio, posizionato internamente alla scatola cambio, e la cui sostituzione prevede per questo lo smontaggio della trasmissione.

È naturale che va sostituito solo in caso di riparazione o revisione del cambio stesso.

Cambio ZF 9HP: Effettuare Controllo e Ripristino Livello Olio

Le uniche operazioni consentite sono quindi quelle di controllo e ripristino del livello. Per queste operazioni è tassativamente necessario l’uso di un’astina graduata

Codice attrezzo: 2000040963

Vediamone i passaggi operativi.

Cambio ZF 9HP: Come Fare Il Controllo Livello

  1. Collegare lo strumento di diagnosi alla vettura
  2. Avviare il motore e lasciarlo girare al minimo
  3. Premere e mantenere premuto il pedale del freno
  4. Spostare la leva selettrice su tutte le posizioni più volte, attendendo il corretto inserimento di ogni marcia
  5. Posizionare la leva selettrice in posizione “P”
  6. Rilasciare il pedale del freno
  7. Sollevare il veicolo sul ponte elevatore in posizione perfettamente orizzontale
  8. Smontare il carter insonorizzante (se presente)
  9. Sistemare un recipiente per l’eventuale raccoglimento dell’olio cambio
  10. Svitare il tappo e inserire l’asta nel condotto di controllo livello olio cambio automatico fino alla battuta dell’impugnatura zigrinata. (Figura 2) 

    Cambio Automatico ZF 9HP

    Figura 2

  11. Dopo aver controllato con lo strumento di diagnosi che la temperatura risulti essere minore di 50°C, il livello dell’olio deve essere compreso nella fascia indicata sull’astina di livello (Figura 3) 

    Cambio Automatico ZF - Astina di livello

    Figura 3

  12. Dopo aver controllato con lo strumento di diagnosi che la temperatura risulti superiore di 100°C, il livello dell’olio deve essere compreso nella fascia indicata sull’astina di livello (Figura 4) 

    Cambio ZF - Astina

    Figura 4

  13. Se il livello dell’olio è compreso nella zona indicata in base alla temperatura, la procedura di controllo è terminata.

Cambio ZF 9HP: Quando Fare il Rabocco Dell’Olio

Se durante il controllo il livello riscontrato fosse insufficiente, procedere con il rabbocco, il quale può essere effettuato attraverso lo stesso tappo utilizzato per la misurazione del livello.

Qualora si decida invece di scaricare il lubrificante dal cambio (si voglia ad esempio procedere con una manutenzione straordinaria), il tappo su cui agire è quello mostrato di seguito:

Riparando Cambio Automatico ZF 9HP

Figura 5

 

Hai ulteriori domande? Scrivi il tuo commento oppure contatta la redazione. Saremo lieti di risponderti!

Resta aggiornato sulle nostre news, iscriviti qui sotto alla Newsletter Riparando!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *